Percorso - rtotrail 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

Percorso

Vi proponiamo due gare su percorsi di 29 e 13 km che si sviluppano quasi totalmente all'interno del Parco sovracomunale Rile-Tenore-Olona (RTO) con partenza e arrivo all'Oratorio del Centro Parrocchiale S. Ambrogio di Morazzone (VA).
I tracciati si snodano lungo sentieri costantemente ondulati, quindi 'nervosi' del parco, che da Morazzone porteranno gli atleti fino ai boschi e i prati di Castiglione Olona, Gornate Olona, Caronno Varesino, Carnago, Rovate (fraz. di Carnago), Castelseprio e ritorno. Aspettatevi una continua alternanza tra boschi, ampie distese di verdi prati, guadi, pozze, fango, corti ma ripidi strappi, irte discese ....... insomma, c'è da divertirsi!
Il fondo è quasi esclusivamente sterrato e prevede dei guadi sul torrente Tenore (due sulla gara corta e ben sette sul percorso lungo).
Si consiglia adeguato abbigliamento e naturalmente calzature da 'off road', oltre che ad una buona praparazione fisica, soprattutto per quanto riguarda il percorso di 29 km.
Potrete godere di passaggi gradevoli e piacevoli sia dal punto di vista naturalistico che culturale/storico, come la piana di Caronno Corbellaro con la chiesetta di San Nazaro (V-VI) e la vicina e suggestiva quercia solitaria da cui si gode uno splendido panorama sulle pralpi varesine e monti comaschi. In seguito vi imbatterete nella chiesa di Santa Croce posta nel borgo di Caronno Corbellaro, risalente al VII secolo, nel santuario della Madonnetta del 1600 e sopratutto nella bella chiesa di Santa Maria Foris Portas, dichiarata pratimonio dell'UNESCO pochi anni fa e risalente al VIII secolo. Altri punti suggestivi sono poi il passaggio al Milanello, al monte di Rovate, al maneggio della 'Conte Baraggia' con il laghetto 'Pollo' e ad una zona umida costituita da un particolarissimo laghetto contornato da vegetazione tipicamente alpina.
Non avrete tempo di annoiarvi perchè i percorsi sono particolarmente variegati, con un alternarsi di ampie distese di prati, lunghi sentieri boschivi, numerosi guadi, improvvisi strappi, ripide discese ...... quindi aspettatevi un piacevole paesaggio in continuo mutamento.  

Guarda le tracce Garmin:

percorso corto

percorso lungo

 
Torna ai contenuti | Torna al menu