2015 - rtotrail 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

2015

Edizioni precedenti

RESOCONTO EDIZIONE 2015

Siamo molto contenti per come sia andata, sia per l'affluenza che per tutti i complimenti che abbiamo ricevuto. Complimenti che si sono concentrati sia sulla qualità e bellezza del percorso, sia per l'accoglienza che siamo riusciti ad offrire. Molto apprezzata la polenta/zola party e le docce calde assicurate sino all'ultimo arrivato. La giornata soleggiata, limpida e non fredda hanno sicuramente aiutato.
Il tracciato della competizione lunga è stato davvero gradito: quasi tutto sterrato, alterna boschi, prati, guadi resi agibili dalla siccità degli ultimi mesi, ripidi strappi, discese scoscese passando accanto a elementi storico-culturali e paesaggistici di notevole valore. Abbiamo infatti avuto l'accortezza di disegnare il percorso in modo da includervi i passaggi davanti a diverse chiesette medievali, come quella di San Nazaro, di San Michele o quella di Santa Maria Foris Portas (patrimonio dell'UNESCO), a laghetti, come quello in mezzo a pini e larici incontrato verso la fine della gara lunga, al maneggio della Conte Baraggia, a Milanello e all'ascesa del "piccolo Stelvio" con vista sulla Collegiata e il castello di Monteruzzo di Castiglione Olona. Questo e molto altro è il parto RTO!
Vincitore è stato Stefano Bianco della Amatori Atletica Casorate Sempione, che ha terminato in 2h05'06'', precedendo Domenico Maddalena (2h06'13'') dell'Atletica Verbano e David Giannelli (2h12'19'') della Valetudo Skyrunning. Tra le donne ha trionfato Ilaria Bianchi della La Recastello Radici Group che, col tempo di 2h17'10'', è arrivata addirittura settima assoluta. Al secondo posto si è classificata Rosalba Quadrelli (2h36'48''), seguita da Laura Marsiglio dell'Athlon Runners col tempo di 2h39'00''.
Nella gara corta al primo posto si è classificato Luca Ponti del GP Gazzada Schianno col tempo di 54'00'', seguito da RobertoPalermo della Runners Valbossa (1h18'41'') e Davide Gambaro della ASD Amici dello Sport (1h22'46''). La vincitrice è stata Angiola Conte dell'Atletica 3V che ha terminato in 1h28'15'', precedendo Maria Adele Ghiringhelli dell'Atletica Verbano (1h33'11'') e Rita Grissotto della Runners Valbossa (1h34'35'').
La gara è stata dedicata alla memoria di Enrico Arcelli, grande preparatore atletico e autore di notissimi libri sulla preparazione e l'alimentazione degli sportivi, milanese di nascita e “adottato” dalla città di Verese scomparso il 30 giugno 2015.
L'organizzazione si scusa per l'errore di percorso in cui si sono imbattuti molti concorrenti della gara corta. L'accaduto sarà sicuramente di stimolo per migliorarsi ulteriormente il prossimo anno e per far si che l'accaduto di quest'anno rimanga solamente un'episodio, visto che nella scorsa edizione tutto era filato liscio.
Un ringraziamento speciale a tutti i volontari dell'associazione "diamoci una mano", all'Avis di Morazzone e alla Pro Loco. Senza di loro la manifestazione non sarebbe fattibile.
Quest'anno abbiamo avuto anche l'appogio dell'ARI, Associazione Radioamatori Italiana sezione di Varese, che dislocati lungo tutto il percorso hanno effettuato una sorta di 'radio cronaca' in diretta delle gare, oltre che ad offrire un'importante radio-servizio in caso infortunio.
Arrivederci al 2016!!!


14.11.2015
Ricognizione sul percorso.

Ovviamente, date le condizioni meteo opposte a quelle 'assurde' dell'edizione scorsa, quest'anno potrete godere di un fondo per la quasi totalità asciutto.
I guadi saranno facilmente attraversabili, perchè con scarsa acqua o addirittura completamente secchi.
Nell'edizione di quest'anno avrete quindi l'opportunità di godere appieno il nostro percorso, che scoprirete essere divertente per la sua 'varietà e anche molto scorrevole.
Abbiamo verficato che il percorso lungo, dopo ultime piccole modifiche, è di 29,5 km.


04.11.2015

Anche quest'anno, come nel 2014, avremo la fortuna di avere con noi il simpatico sig. Garavaglia di Podisti.net, che tante bellissime foto è stato capace di scattare con tanta professionalità l'anno scorso, nonostante il tempo infame.
Ma altri fotografi volontari saranno posizionati lungo il percorso per immortalare il transito dei 'trailers' in passaggi suggestivi.
Come l'anno scorso vi inonderemo di foto, perchè sappiamo che al 'trailer' ...... piace un sacco rivedersi immortalato nelle sue performance!!  


Le ultime sul percorso
30.10.2015

Ci sono delle novità dell'ultimo momento.
Il nostro tracciatore 'principe', Mauro, è sempre alla ricerca di nuovi passaggi particolatri e suggestivi che possano arricchire ulteriormente i nostri percorsi.
E così l'altra settimana è arrivato con questa variante: il Piccolo Stelvio!
"E' un passaggio molto interessante che viene molto utilizzato dalle gare ciclistiche! Perchè non lo utilizziamo anche per una gara podistica?"
Come non dargli ragione!!! A mia memoria infatti non ricordo competizioni podistiche che abbiano sfruttato questo serpentone di 'casa nostra'. E sia!!
Avrete dunque modo di 'gustarvi' una serie di tornanti che in poco tempo vi porteranno dal piano di scorrimento dell'Olona alla frazione di Gornate Superiore. In questo tratto avrete modo di 'gustarvi' un piacevole panorama sulla Collegiata e il Castello di Monteruzzo di Castiglione Olona, oltre a poter intravvedere la colonna di concorrenti che vi starà davanti e/o dietro!
Aggiungiamo un pò di asfalto, ma arricchiamo il percorso con un passaggio che merita veramente.
Per chi non conosce il famoso 'Piccolo Stelvio', quale miglior modo di percorrerlo per la prima volta se non con un trail?
Dopo una ripidissima discesa (su un fondo di morbidissima erba), farete un tratto in piano della ciclabile dell'Olona, per poi imboccare il tratto asfaltato e serpeggiante del 'Piccolo Stelvio.
Godetevelo!!!!!


NOTIZIE SUL PERCORSO
(settembre 2015)

Per l'edizione 2015 il tracciato rimarrà pressochè invariato, eccezion fatta per una piccola modifica nel tratto iniziale di entrambe i percorsi, con la quale si è alzata di un poco l'asticella del dislivello positivo.

La peculiarità dei percorsi, specialmente per la gara lunga che prevede numerosi guadi, potrebbe subire modifiche dell'ultim'ora in base alle condizioni metreologiche.
In caso di forti e persistenti piogge (vedi lo scorso anno) saremo infatti costretti ad effettuare deviazioni onde evitare ai concorrenti dei veri e propri 'bagni'!
In qualsiasi caso, visto il periodo, mettete comunque in conto di mettere a 'mollo' quantomeno i piedi!

Guardatevi il video
della gara dello scorso anno e capirete meglio che avventura dovrete affrontare.
FORZA ..... venite a Morazzone al 2° RTO Trail .... e tornerete a casa stanchi ma con tantissimi bei ricordi!
Quindi, non ci rimane che dirvi ...... BUON DIVERTIMENTO e arrivederci al 22 novembre 2015 in quel di Morazzone e nel parco RTO!!!

Vedi QUI le foto dell'edizione 2015 dei nostri bravissimi fotografi:
ZANVETTORE DAVIDE
ORLANDI FEDERICO
TIZIANI GIOVANNI
MONTALBETTI ANNA
MONGERA ELENA
E su gentile concessione, anche le bellissime foto di
FRANCESCO BERLUCCHI

I REPORTAGE FOTOGRAFICI DI PODISTI.NET
parte 1
partenze (Arturo Barbieri)
parte 2
arrivi 14 km (Arturo Barbieri)
parte 3
arrivi 29 km (Arturo Barbieri)
parte 4
passaggio dei 29 km alle corde (Giovanni Garavaglia)
parte 5
passaggio dei 29 km laghetto loc. Madonnetta (Giovanni Garavaglia)

Guarda le classifiche dell'edizione 2015!

 
Torna ai contenuti | Torna al menu