2014 - rtotrail 2017

Vai ai contenuti

Menu principale:

2014

Edizioni precedenti

1° RTO TRAIL - esame superato!

Possiamo affermare che la prima edizione dell'RTO TRAIL ha superato l'esame!
Nonostante il tempo infame delle ultime settimane, la gara che si è svolta a Morazzone (VA), ha attirato 250 atleti (oltre ad un centinaio di non agonistici), molti dei quali arrivati da fuori provincia!
Tra fango, guadi, e 'ferrate' pare proprio che si siano divertiti tutti. Molti all'arrivo sono giunti sfiancati ma contenti di aver superato una prova da 'veri trailers'.
Possiamo quindi dire con certezza che l'RTO Trail è una gara per veri 'duri'. Dislivello non molto, ma percorso particolarmente tecnico, vario, con diversi strappi, rapide discese, diversi guadi oltre all'immancabile fango!
Sufficiente guardarsi qualche foto per rendersi conto con quali condizioni del percorso abbiano dovuto confrontarsi tutti i partecipanti, dal primo all'ultimo e di quale tracciato particolarmente 'nervoso' e in altri tratti piacevole, si siano potuti imbattere.

Erano previsti due percorsi: uno da 12 km e il lungo da 28.
Nel tracciato corto si è imposto BUSI ANGELO (ATL. PRESEZZO) con il tempo di 51' 29'' seguito da REGA VIRGILIO (56' 58'') e ANGOTZI EMANUELE (57' 54''). Tra le donne taglia per prima il traguardo CLERICI CRISTINA (G.S. BERNATESE) con 1h 00' 06'' seguita da MORELLI LUISA (1h 04' 22'') e VASSALLI DANIELA (1h 05' 51'').
LUCIANI STEFANO vince invece la 'lunga' con il tempo di 2h 02' 57'' seguito da SAVOLDI LUCA MARIA (PRO PATRIA BUSTO) con 2h 03' 58'' e da BERTOLDINI TIZIANO (A.S. PREMANA) con 2h 05' 43''. Tra le donne ottima prima RAMUNDO MICOL (X-BIONIC RUNNING TEAM) IN 2h 23' 07'' che precede SAGGIN GIULIA (ATL. FANFULLA LODIGIANA) con il tempo di 2h 34' 49'' e DORNETTI FRANCESCA con il tempo di 2h 41' 29''.
La buona riuscita della manifestazione è dipesa dall'efficacia e dall'ottima preparazione dei molti volontari dislocati sui punti cruciali e da una tracciatura, a detta dei partecipanti, impeccabile.
Siamo consapevoli che alcune spigolature organizzative devono essere sicuramente migliorate e ci scusiamo per alcuni piccoli inconvenienti/disagi, ma siamo alla prima esperienza e non si poteva certo pretendere che tutto filasse alla perfezione.
Non si è fatti grandi numeri a livello partecipativo ma per noi contava soprattutto la qualità, più che la quantità e crediamo di essere riusciti a far passare una bella mattinata, da ricordare, a tutti.

All'anno prossimo e grazie a tutti gli intervenuti, siete stati eroici!
Gianni

Particolarità della nostra gara


La situazione riguardante le zone da percorrere è ad oggi molto variegata: pochi i tratti in asfalto che assicurano però un fondo molto scorrevole, parecchi i sentieri e le strade bianche con fondo asciutto, ancora tanti i tratti con pozzanghere e difficoltà varie da affrontare con vero spirito ‘trail’.
Noi tutti contiamo su un tempo, non diciamo secco, ma almeno un tantino più asciutto dello scorso novembre in modo da poter assicurare un percorso sostanzialmente ‘scorrevole’.
Sarà comunque ‘gara tosta’ in cui è consigliabile indossare scarpe con suola ben tallonata per limitare le inevitabili scivolate che soprattutto negli strappi secchi di Caronno Corbellaro e del monte di Rovate attenderanno i partecipanti.
Parecchi saranno i ‘guadi’ da attraversare perché i fiumiciattoli del parco (Rile e Tenore) potrebbero essere anche molto ricchi di acqua!
E’ consigliabile alimentarsi in modo adeguato almeno il giorno precedente la manifestazione in quanto il tempo indicativo per percorrere il tracciato lungo sarà per i più oltre le due ore!!
E’ il nostro un tracciato molto tecnico in quanto il terreno è variegato. Non c’è molto dislivello ma non esiste quasi mai (a parte il tour attorno al centro sportivo del ‘Milanello’) un tratto pianeggiante per non parlare poi dei fondi stradali che obbligheranno i partecipanti ad adattarvisi continuamente realizzando passi di corsa uno diverso dall’altro.
Speriamo di avervi fatto capire come sono le caratteristiche della zona RTO…. ‘gobbe , falsipiani e strappi a gogo…!
Vi abbiamo fatto venire un po’ di voglia di correrlo?
Ah dimenticavo, coinvolgete gli amici anche poco motivati….vorremmo che la nostra manifestazione diventasse una vera ‘festa dello sport’, come per altro può ben testimoniare chi vi ha partecipatoi lo scorso anno.

Guardatevi i video e le foto nei collegamenti della home page e capirete ancora meglio le caratteristiche del nostro percorso.

Per l’ASD Sportivamente Morazzone
Ful-Gas.

 

Guarda le classifiche dell'edizione 2014!

 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu